Progettazione e Rendering

Dal disegno a mano al rendering

Fino ad alcuni anni fa il disegno a mano era lo strumento principale con cui il progettista forniva tutte le informazioni necessarie, dalle altezze alle superfici dei vani, ma lasciava ampio spazio all’immaginazione del cliente.

Anche se ad oggi i disegni tecnici sono ancora molto apprezzati, nei nostri progetti abbiamo deciso di presentare rendering realistici per permettere ai nostri clienti di avere l’esatta percezione di quello che hanno scelto e di come sarà il risultato finale.

Per noi la formazione dei nostri collaboratori è più che importante. Spesso si sente dire “chi non si forma, si ferma” e in un settore come il nostro non c’è niente di più vero.

Per velocizzare il tempo di realizzazione dei progetti, preventivi, disegni è infatti fondamentale restare aggiornati sulle soluzioni proposte sul mercato dalle software house e dai provider.

Il disegno è il linguaggio principe con cui si esprime un progettista: le rappresentazioni grafiche bidimensionali o tridimensionali non sono solo un metodo di comunicazione, ma anche uno strumento di verifica progettuale di spazi, volumi e soluzioni tecnologiche.

Grazie alla continua evoluzione nel campo del computer graphics siamo in grado di ottenere una serie di vantaggi prima impensabili nel disegno a mano, dalla progettazione alla presentazione del progetto al cliente.

Con l’uso di software di progettazione possiamo realizzare rendering fotorealistici caratterizzati da:

  • precisione millimetrica sia nel calcolo di superfici e volumi che nel computo metrico,
  • possibilità di mostrare al cliente viste tridimensionali di foto realistiche immediatamente comprensibili e molto fedeli alla realtà.

Il rendering fotorealistico permette di ottenere un’immagine artificiale molto realistica, a partire da un modello tridimensionale elaborato al computer. In questo modello geometrico vengono impostati tutti i parametri a imitazione di quelli presenti in natura: luce solare effettiva, texture fotografiche e inquadrature prospettiche reali.

Dopo aver creato un’immagine statica, i fotogrammi possono anche essere visti in sequenza generando una vera e propria animazione: per il nostro cliente sarà possibile “passeggiare” virtualmente nella sua futura casa, vedere concretamente gli spazi, i volumi, gli arredi e tutti gli elementi che costituiranno i vani quando ancora non esistono. Nulla sarà lasciato all’immaginazione.

Grazie al rendering il cliente sarà in grado di intervenire, proporre modifiche e partecipare attivamente al processo di progettazione: in questo modo sarà sicuramente più soddisfatto e sicuro delle decisioni prese.

I nostri collaboratori sono in grado di realizzare uno schizzo ideale a mano libera e di rappresentare la pianta dell’appartamento su Autocad, rappresentarla in 3d in Sketchup e creare il render su Lumion.

schizzo-matita
Render_8 - Crea Immagine
Contattaci

Il tuo sogno è il nostro progetto comune.
Raccontacelo e te lo mostreremo.

Trasforma ogni tuo desiderio in realtà! Contattaci